Sport e meditazione

Sport e meditazione2019-03-06T16:45:45+00:00

Nella filosofia di Sri Chinmoy, attività fisica e attività spirituale sono due lati della stessa medaglia. La pace che sorge dalla meditazione diventa pura forza applicabile a qualunque attività sportiva, il dinamismo che ci viene dal praticare sport ci riempie di energia e ispirazione a trovare nuove dimensioni dentro di noi.
Per Sri Chinmoy, la corsa ha un significato speciale: come attività fisica ha un parallelo diretto con la corsa interiore che compie l’anima per arrivare alla sua metà spirituale, e il progresso di una aiuta anche il progresso dell’altra. Essere un corridore vuol dire essere qualcuno che tutto in tempo cerca di andare oltre per superare ciò che limita e ciò che lo blocca lungo la sua strada, in un eterno viaggio verso la meta Trascendente.

I centri Sri Chinmoy si sono per questo organizzati nella associazione sportiva Sri Chinmoy Marathon Team, che organizza prevalentemente eventi podistici sulle distanze distanze delle ultramaratone.

 

Corri e diventa.
Diventa e corri.
Corri per aver successo nel mondo esteriore
Diventa per fare progresso nel mondo interiore.

Sri Chinmoy